Sottoscritto l’Accordo di rinnovo del CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi

Tags:

Il 22 marzo è stata sottoscritta tra Confcommercio-Imprese per l’Italia, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi, scaduto il 31 dicembre 2019 e che avrà vigenza fino al 31 marzo 2027.

Le Parti hanno riconosciuto un aumento a regime pari a 240 euro mensili, al IV livello e riparametrato sugli altri, comprensivi dei 30 euro di AFAC già decorrenti dal mese di aprile 2023, a seguito della sottoscrizione del Protocollo Straordinario del 12 dicembre 2022.

L’aumento contrattuale verrà erogato su più tranches, disposte nelle seguenti modalità:

70 euro a decorrere dal mese di aprile 2024;
30 euro a decorrere dal mese di marzo 2025;
35 euro a decorrere dal mese di novembre 2025;
35 euro a decorrere dal mese di novembre 2026;
40 euro a decorrere dal mese di febbraio 2027.

Inoltre, viene riconosciuto un importo a titolo di Una Tantum, pari a 350 euro, al IV livello e riparametrato sugli altri, da erogare in due momenti differenti:

175 euro a luglio 2024;
175 euro a luglio 2025.

Oltre alla parte economica, sono intervenute importanti modifiche al CCNL riguardanti:

l’aggiornamento e la revisione del sistema di classificazione;
la disciplina dei contratti a termine a seguito delle novità legislative intervenute con l‘introduzione di nuove causali;
i contratti part-time;
la bilateralità.

Alla luce del principio di ultravigenza condiviso nei precedenti rinnovi, e preso atto del Protocollo Straordinario del 12 dicembre 2022, le Parti hanno concordato che il rinnovo per la parte economica decorre dal 1° aprile 2023 e sarà efficace fino a tutto il 31 marzo 2027. Salve le decorrenze particolari previste per singoli istituti, le modifiche normative decorrono dal 1° aprile 2024.

Nei prossimi giorni verrà diffusa la Nota di approfondimento di Confcommercio.

L’articolo Sottoscritto l’Accordo di rinnovo del CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds