Pubblicazione “Avviso per finanziare costi certificazione di parità”

Tags:

Nel sito istituzionale della certificazione per la parità di genere del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri è stato pubblicato l’Avviso nazionale, e i relativi allegati, che definisce i criteri e le modalità per l’erogazione dei contributi alle micro, piccole e medie imprese per i servizi di:

assistenza tecnica e accompagnamento alla certificazione della parità di genere (D.Lgs. n. 162/2021 art 4);
certificazione della parità di genere da parte di UNITER (presente tra gli iscritti all’Elenco per l’erogazione dei contributi alle PMI).

Beneficiarie delle agevolazioni sono le PMI con sede legale e operativa in Italia, iscritte nel Registro delle imprese e attive.

Sono previste due linee di agevolazioni:

per l’assistenza tecnica e accompagnamento è prevista l’assegnazione di un contributo per ciascuna impresa fino a 2.500 euro sotto forma di servizi (supporto all’utilizzo dei tools informativi, azioni di affiancamento erogate da esperti appositamente selezionati per l’implementazione del Sistema di gestione per la parità di genere, per il monitoraggio degli indicatori di performance e la definizione degli obiettivi strategici e per la pre-verifica della conformità del Sistema di Gestione). Tali servizi sono finalizzati a trasferire alle imprese beneficiarie competenze specialistiche e strategiche per la certificazione della parità di genere.
per il rilascio della certificazione è prevista l’assegnazione di contributi fino a 12.500 euro per impresa, in relazione alla dimensione, sotto forma di servizi di certificazione della parità di genere erogati dagli Organismi di certificazione iscritti nell’apposito Elenco.

I contributi verranno concessi con procedura valutativa con procedimento a sportello, in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda a partire dalle ore 10.00 del 6 dicembre 2023 alle ore 16.00 del 28 marzo 2024, salvo un anticipato esaurimento delle risorse disponibili.

Per l’accesso ai contributi è necessario effettuare un pre-screening di autovalutazione e ottenere un esito che dimostri un adeguato grado di maturità dell’impresa sui temi inerenti alla parità di genere; è inoltre richiesta la presentazione di un preventivo formulato da un Organismo di Certificazione presente nell’Elenco degli Organismi di certificazione aderenti.

Il preventivo per la certificazione può essere richiesto attraverso la compilazione del modulo disponibile su https://uniter-italia.com/download/ da inviare a info@uniter-italia.com.

Si ricorda che sono ancora aperti gli avvisi di Regione Lombardia per i servizi analoghi di assistenza e certificazione (Lavoronews n. 7/2023).

Leggi tutto

L’articolo Pubblicazione “Avviso per finanziare costi certificazione di parità” sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds