Apprendistato di primo livello con aliquote contributive ordinarie

Tags:

L’Inps, con messaggio n. 3618 del 17 ottobre 2023, evidenzia che lo sgravio contributivo totale, riconosciuto dalla Legge n. 234/2021 per l’anno 2022 ai datori di lavoro che occupano alle proprie dipendenze un numero di addetti pari o inferiore a nove, per le assunzioni con l’apprendistato di primo livello, nei primi tre di contratto, non è stato rinnovato per il 2023.

 

Ne deriva che per le assunzioni decorrenti dal 1° gennaio 2023, nei confronti dei datori di lavoro con un numero di addetti pari o inferiore a nove, trova applicazione quanto disposto dall’articolo 1, comma 773 della Legge n. 296/2006 che prevede un’aliquota contributiva a carico ditta pari all’1,50% per i primi 12 mesi, al 3% dal 13° al 24° mese e al 10% dal 25° mese.

 

Tuttavia, per gli assunti con contratto di apprendistato di primo livello, quest’ultima aliquota, secondo l’articolo 32, comma 1, lett. b) del D.Lgs. n. 150/2015, è ridotta dal 10% al 5% per il restante periodo di vigenza del contratto di apprendistato.

 

Invece, la contribuzione a carico lavoratore è pari al 5,84% per tutta la durata della formazione e per un ulteriore anno in caso di prosecuzione del rapporto di lavoro al termine del periodo di apprendistato, così come previsto dall’articolo 47, comma 7 del D.lgs. n. 81/2015.

 

Inoltre, viene precisato che le assunzioni con contratto di apprendistato di primo livello non sono soggette alla disciplina del contributo di licenziamento di cui all’articolo 2, cc. 31 e 32 della Legge n. 92/2012 (c.d. Ticket di licenziamento) e sono esonerate dal versamento della contribuzione NASPI e dal contributo integrativo pari all’1,61% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali di cui alla Legge n. 845/1978.

 

L’Istituto, inoltre, evidenzia che la Legge di Bilancio 2022 ha esteso gli ammortizzatori sociali ai lavoratori con contratto di apprendistato di qualsiasi tipologia, incluse pertanto quelle di primo e terzo livello oltre a quella professionalizzante. Conseguentemente, i datori di lavoro saranno tenuti al relativo versamento contributivo.

L’articolo Apprendistato di primo livello con aliquote contributive ordinarie sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds