Entro il 31 gennaio la comunicazione annuale sull’utilizzo del lavoro somministrato

Tags:

L’articolo 36 del D.Lgs. n. 81/2015 prevede l’obbligo a carico di tutte le aziende, indipendentemente dal numero dei dipendenti occupati, di comunicare alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori (RSA/RSU se esistenti, altrimenti alle OO.SS. dei lavoratori territoriali di categoria) una serie di informazioni relative all’utilizzo dei lavoratori somministrati. 

 

Il termine per l’invio della comunicazione è il 31 gennaio 2024 per le imprese che applicano il CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi e le informazioni contenute sono riferite ai dodici mesi precedenti (1.1.2023 – 31.12.2023).

 

Per le aziende che applicano i CCNL del Turismo il termine è il 20 febbraio (Alberghi, Pubblici esercizi, Ristorazione collettiva e commerciale e Turismo, Agenzie di Viaggi).

 

La comunicazione deve essere inviata solo dai datori di lavoro che abbiano utilizzato lavoratori somministrati nell’anno 2023.

 

La comunicazione, in assenza di RSA/RSU, deve essere inviata alle OO.SS. territoriali di categoria dei lavoratori, nel caso in cui le seguenti OO.SS. siano firmatarie dei contratti collettivi applicati in azienda, ai seguenti indirizzi:

MILANO
MONZA
LODI

FILCAMS CGIL 
C.so di P.ta Vittoria 43
20122 Milano
tel. 02 5453423

filcamsmilano@pecgil.it

FILCAMS CGIL
Via Premuda, 17
20900 Monza
tel. 039 745413

filcams.monzabrianza@pecgil.it

FILCAMS CGIL 
Via Lodivecchio 31
26900 Lodi
tel. 0371 61601

 cgil.lodi@pecgil.it

FISASCAT CISL 
Via Alessandro Tadino, 23
20124 Milano
tel. 02 2771141

fisascatmilano@pecsafnazionale.cisl.it

FISASCAT CISL
Via Dante 17/a
20900 Monza
tel. 039 2399230

ufficio.sindacale@pec.fisascatcislmbl.it

FISASCAT CISL
Piazzetta Forni
26900 Lodi
0371 5910201

fisascat.pavia@legalmail.it

UILTUCS UIL 
Via A. Campanini, 7
20124 Milano
tel. 02 7606791

mail@pec.uiltucslombardia.it

UILTUCS UIL
Via A. Campanini, 7
20124 Milano
tel. 02 7606791

mail@pec.uiltucslombardia.it

UILTUCS UIL
Via A. Campanini, 7
20124 Milano
tel. 02 7606791

mail@pec.uiltucslombardia.it

 

La comunicazione annuale può essere inoltrata alle OO.SS. tramite l’Associazione imprenditoriale alla quale l’azienda aderisce.

 

Le imprese associate, in regola con il versamento del contributo contrattuale ASCOM e prive di RSA/RSU, possono trasmettere a Confcommercio Milano la comunicazione annuale, con tutte le informazioni richieste dalla legge, esclusivamente attraverso posta elettronica certificata al seguente indirizzo e-mail:sindacale.confcommerciomilano@ticertifica.it

 

La Direzione Relazioni Sindacali – Lavoro – Bilateralità provvederà ad inviare alle OO.SS. dei lavoratori territoriali di categoria la comunicazione ricevuta.

 

LA COMUNICAZIONE DOVRA’ PERVENIRE A CONFCOMMERCIO MILANO (esclusivamente attraverso posta elettronica certificata) ENTRO E NON OLTRE MARTEDI’ 30 GENNAIO.

 

Si ricorda che, in caso di mancata comunicazione, è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria variabile da euro 250 a euro 1.250.

 

L’articolo Entro il 31 gennaio la comunicazione annuale sull’utilizzo del lavoro somministrato sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds