Legge di Bilancio 2024: le novità in materia di Lavoro

Tags:

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 303 del 30 dicembre 2023, Suppl. Ordinario n. 40 la Legge 30 dicembre 2023, n.213, c.d. Legge di Bilancio 2024.

Confcommercio ha predisposto la nota tecnica sulle principali disposizioni di interesse per le imprese, che alleghiamo integralmente.

Di seguito un breve indice delle principali norme relative all’ambito Lavoro.

DISPOSIZIONI IN MATERIA FISCALE

Misure fiscali per il welfare aziendale (art. 1, commi 16 e 17)

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI FORMAZIONE, LAVORO E POLITICHE SOCIALI

Detassazione dei premi di risultato (art. 1, comma 18)
Detassazione del lavoro notturno e festivo per i dipendenti di strutture turistico-alberghiere (art. 1, commi da 21 a 25)
Misure in materia di ammortizzatori sociali mediante utilizzo del Fondo sociale per occupazione e formazione (art. 1, commi 168-176)
Misure in materia di congedi parentali (art. 1, comma 179)
Donne vittime di violenza (art. 1, commi da 187 a 193)

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PREVIDENZA E WELFARE

Esonero parziale dei contributi previdenziali a carico dei lavoratori dipendenti (art. 1, comma 15)
Misure di flessibilità in uscita (art. 1, commi 136-140)
Decontribuzione delle lavoratrici madri (art. 1, commi 180-182)

L’articolo Legge di Bilancio 2024: le novità in materia di Lavoro sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds