ENTE BILATERALE TERZIARIO RIMINI: IN CRESCITA CONTRIBUTI EROGATI A LAVORATORI E IMPRESE

Tags:

L’Ente Bilaterale del Terziario di Rimini conferma anche nel 2023 la costante crescita dei contributi erogati e del numero di lavoratori e imprese dei settori commercio, distribuzione e servizi del territorio coinvolti. Le pratiche evase sono state 525, con un aumento del 68% rispetto all’anno precedente. Aumenta anche il numero dei lavoratori (+54%) e delle aziende coinvolti (+21%) rispetto al 2022. Nell’ambito dei contributi per le famiglie dei lavoratori dipendenti attraverso il Fondo sostegno al reddito e il Welfare ordinario, nel corso del 2023 si è dimostrato ancora una volta importante il pacchetto di prestazioni dedicate alle famiglie, con le prestazioni che riguardano questo ambito (rimborsi per la mensa scolastica dei figli, per l’acquisto di libri di testo, per i centri estivi, per la malattia del figlio e per l’attività sportiva) che contano 254 domande di rimborso evase. Quelle dedicate ai lavoratori invece (rimborsi per dietologo e nutrizionista, attività sportiva, osteopata e logopedista, trasporti, parcheggi e tasse universitarie) sono state 162. A questo, si aggiunge il notevole apprezzamento che ha trovato la misura straordinaria “Caro Energia” con cui l’Ente Bilaterale ha voluto essere vicino ai lavoratori provati dagli aumenti del costo dell’energia, rimborsando agli aventi diritto i costi delle bollette. Ben 88 le pratiche evase per questa misura. In netto aumento anche le aziende convolte nelle misure con l’erogazione di contributi per la stabilizzazione dei rapporti di lavoro. Per quanto riguarda l’occupazione, il mese di marzo ha coinciso anche con la firma dell’importante Accordo Territoriale Stagionalità 2024, con validità fino alla fine dell’anno in corso. Questo Accordo permette alle aziende della provincia di Rimini che applicano il CCNL Terziario, Distribuzione e Servizi di operare assunzioni a tempo determinato per gestire picchi di lavoro riconducibili a ragioni di stagionalità. Nel 2023 sono state esaminate 538 richieste di assunzioni a tempo determinato in applicazione dell’Accordo stagionalità 2023. Gianni Indino, presidente EBC Rimini: “I numeri confermano l’importanza dell’Ente Bilaterale del Terziario sul piano di sostegno concreto a lavoratori e imprese. Lavorando in sinergia, Confcommercio come rappresentante delle imprese insieme ai sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil in rappresentanza dei lavoratori, stiamo dimostrando di riuscire a soddisfare le esigenze di entrambe le parti, sia per quanto riguarda la formazione e i sostegni, sia sul piano dell’occupazione con l’Accordo per la Stagionalità che viene incontro al fabbisogno del nostro territorio di gestire le assunzioni determinate dai flussi e dai picchi di lavoro”. Gianluca Bagnolini, vicepresidente EBC Rimini: “La crescita delle attività è il risultato del grande lavoro svolto in tanti anni di confronto e che ha contribuito a sviluppare l’attività dell’ente”.

Leggi tutto

L’articolo ENTE BILATERALE TERZIARIO RIMINI: IN CRESCITA CONTRIBUTI EROGATI A LAVORATORI E IMPRESE sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds