Rinnovo del CCNL per i lavoratori dello Sport

Tags:

In data 12 gennaio 2024, la Confederazione dello Sport, con l’assistenza di Confcommercio-Imprese per l’Italia, insieme a Slc Cgil, Fisascat Cisl e Uilcom Uil, hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo del CCNL per i lavoratori dello Sport.

Nello specifico, si tratta del rinnovo del CCNL in precedenza denominato “Impianti sportivi e palestre”, che cambia denominazione con il mantenimento del medesimo codice INPS-CNEL H077.

Il nuovo CCNL modifica e innova numerosi istituti, sia di carattere economico che normativo.

Inoltre, è stata effettuata un’armonizzazione con la nuova riforma dello sport, con particolare riferimento alle disposizioni introdotte dal d.lgs. n. 36/2021, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici, nonché di lavoro sportivo.

Il CCNL ha vigenza dal 1° gennaio 2024 – 31 dicembre 2026.

Le principali novità derivanti dal rinnovo del CCNL, illustrate nella nota tecnica di Confcommercio che si allega, riguardano:

Questioni di genere
Contratti a termine
Stagionalità
Somministrazione di lavoro
Collaborazione coordinata e continuativa
Apprendistato per giovani atleti
Classificazione del personale
Ferie e permessi
Trattamento economico

L’articolo Rinnovo del CCNL per i lavoratori dello Sport sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds