ENTE BILATERALE TERZIARIO LAZIO: LE NOVITÀ DEL REGOLAMENTO WELFARE PER IL 2024

Tags:

L’Ente Bilaterale del Terziario del Lazio ha comunicato le modifiche apportate al servizio welfare offerto ai lavoratori per l’anno 2024. L’ISEE familiare sarà il parametro per definire la graduatoria tra le domande pervenute per diverse prestazioni (tra cui rimborso libri, tasse universitarie, centri estivi, attività sportive e trasporto pubblico). Qualora il valore economico delle domande superasse quello dedicato alla prestazione, le domande con ISEE più elevato non saranno liquidate anche se corredate da idonea documentazione. Per le prestazioni “attività sportive” e “trasporto pubblico locale” sono stati previsti due periodi per la presentazione delle richieste: il primo dal 15/01 al 15/05 e il secondo dal 15/06 al 15/10. Le domande approvate ed eventualmente non liquidate, perché non rientranti nella graduatoria stilata alla fine del primo periodo (15/01-15/05), saranno inserite nella disamina per la graduatoria del secondo periodo, unitamente alle domande che perverranno. Per le prestazioni “tasse universitarie”, “centri estivi” e “libri scolastici” cambiano i tempi di liquidazione che saranno subordinati alla graduatoria definitiva (eventuali disequilibri economici tra valore delle domande e risorse dedicate, determineranno la non liquidazione di altrettante domande con ISEE più elevato). La liquidazione delle domande emerse dalla graduatoria, saranno liquidate entro 30 giorni circa. Libri scolastici: entro 30 giorni dall’ultima attestazione di pagamento e non oltre il 31 ottobre. Tasse universitarie: entro 30 giorni dall’ultimo pagamento e non oltre il 30 giugno dell’anno accademico di riferimento. Le attestazioni dei pagamenti avvenuti entro il 31 dicembre, tassa d’iscrizione o più rate (fino a € 400,00) potranno essere inoltrate entro la fine del mese di febbraio. Centri estivi: entro 30 giorni dal pagamento anticipato per la fruizione del servizio; o entro 30 giorni dal pagamento della sesta settimana (settimana utile per poter chiedere il massimo del contributo annuo di € 300,00). Il termine ultimo per la presentazione delle domande di rimborso è il 30 settembre di ogni anno. Trasporto pubblico locale: entro 30 giorni dal pagamento del titolo di viaggio. I pagamenti effettuati nell’anno precedente, dopo la chiusura del servizio welfare, possono essere inoltrati entro la fine di febbraio dell’anno successivo purché la validità del titolo di viaggio, riguardi parte del nuovo anno. Attività sportive: entro 30 giorni dall’ultimo pagamento tracciabile fino al massimale di € 300,00. I pagamenti effettuati nell’anno precedente, dopo la chiusura del servizio welfare, possono essere allegati alla domanda di rimborso da inoltrare entro la fine di febbraio dell’anno successivo, purché parte delle attività vengano svolte nel corso del nuovo anno. Bonus cultura: entro 30 giorni dall’ultimo pagamento. Spese funerarie: entro 60 giorni dalla fattura. Bonus una tantum per malattia di lunga durata: entro 60 giorni successivi il termine del periodo di aspettativa effettuato.

 

Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

L’articolo ENTE BILATERALE TERZIARIO LAZIO: LE NOVITÀ DEL REGOLAMENTO WELFARE PER IL 2024 sembra essere il primo su Ebinter.

Categories

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds