Modalità di Iscrizione all’Ente Bilaterale del Terziario di Taranto

Tags:

L’Ente Bilaterale del Commercio, della Distribuzione e dei Servizi della Provincia di Taranto è un Organismo costituito nel 2001 ai sensi del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi. 

E’ composto dai rappresentanti della Confcommercio – Imprese per l’Italia – Provincia di Bari e Bat e le Organizzazioni Sindacali “FILCAMS-CIGL”, “FISASCAT-CISL” e ” UILTUCS – UIL”.

E’ l’Ente Bilaterale del settore costituito ai sensi dell’art. 2 lettera H del Decreto Legislativo 10 settembre 2003, n. 276 ( Riforma Biagi ).

Come viene finanziato l’Ente Bilaterale

L’Ente Bilaterale viene finanziato dai contributi versati dalle imprese e dai lavoratori. Il contributo stabilito nella misura dello 0,15%, di cui 0,10% a carico dell’azienda e 0,05% a carico del lavoratore su paga base e contingenza. Il datore di lavoro è tenuto ad effettuare la trattenuta direttamente sulla busta paga di ogni dipendente per 14 mensilità. I versamenti dovranno essere effettuati mensilmente all’ Ente Bilaterale tramite modello F24. 

Modello F24 con la compilazione della sezione INPS indicando i seguenti dati:

codice sede: codice sede INPS di competenza (0900 BARI – 0901 ANDRIA)

causale contributo: EBCM

matricola INPS: matricola INPS aziendale utilizzata per il DM

periodo di riferimento: mm/aaaa

importo: importo calcolato

L’adesione dell’azienda si manifesta con il relativo versamento, non è necessario inviare elenchi o moduli all’Ente, in quanto i dati dei versamenti vengono  direttamente acquisiti dall’Inps.

Sull’obbligatorietà di versamento all’Ente si rimanda a quanto contenuto nella Circolare del Ministero del Lavoro del 15/12/2010 nr. 43.

Categories

Comments are closed

Contributo nascite/inflazione

Domande presentabili a partire dal 15 Ottobre

 


L’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario della Provincia Taranto, al fine di realizzare un sostegno per le famiglie dei dipendenti delle aziende aderenti, ha deliberato di assegnare a coloro che ne fanno richiesta, un contributo economico a sostegno delle famiglie.

Scopri i contributi dispobili

This will close in 0 seconds